A Scanzorosciate (BG) serata alpinistica con Manrico dell’Agnola

Ritorna il tradizionale appuntamento con l’alpinismo di alto profilo per tutti gli appassionati di montagna che il Gruppo Alpinistico Presolana di Scanzorosciate promuove nell’ambito delle attività culturali con la finalità di avvicinare al grande pubblico, soprattutto giovanile, le esperienze tecniche ed umane di grandi figure dell’alpinismo.

Negli anni si sono succeduti figure di rilievo quali Walter Bonatti, recentemente scomparso, Nives Meroi, “Gnaro Mondinelli” e tanti altri che hanno saputo catalizzare l’attenzione del numeroso pubblico intervenuto con il fascino dei loro filmati e la sensibilità del loro linguaggio. Quest’anno protagonista della serata sarà Manrico dell’Agnola , alpinista e fotografo, come lui stesso si definisce, che ad una intensa attività di arrampicata ha sviluppato un’altrettanta capacità creativa nella fotografia e nel campo pubblicitario collaborando con riviste del settore.
Nato nel Bellunese, ad Agordo, nel 1959, inizia ad arrampicate in modo continuativo a 20 anni; dopo numerose ripetizioni e l’apertura di circa 30 nuove vie, si è specializzato nell’arrampicata veloce sia in cordata che in solitaria salendo più vie in poche ore .
Fra le salite in solitaria slegato ricordiamo le 5 classiche della Torre Venezia al Civetta; in cordata la via Cassin e Carlesso alla Torre Trieste al Civetta in 7 ore , la via Comici alla Grande , via Cassin alla Ovest e Spigolo giallo alle Tre Cime di Lavaredo in 8 ore.
Intensa anche l’attività extraeuropea alla Yosemity Valley, al Monte Meru in Himalaya, nella Patagonia argentina e cilena, in Canada , Perù e diverse altre parti del mondo.
Nel 1997 nell’isola di Baffin sale 4 vette inviolate con la moglie ed alcuni amici e sempre con loro nel 2000 attraversa in autonomia da est ad ovest la Groenlandia, 650 Km in 32 giorni di marcia con temperature a -35°.
Accademico del Cai e socio del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna, vive a Mel, un paesino ai piedi delle Dolomiti Bellunesi , scrive su riviste e contribuisce con foto e testi alla stesura di libri e guide di montagna.
Ha pubblicato con notevole successo “Uomini fuori posto”, prima opera autobiografica e sta lavorando al suo secondo libro dal titolo ” I deserti della mente”.
La “SERATA dell’ALPINISTA” patrocinata dal Comune di Scanzorosciate – Assessorato allo Sport- e da sponsor privati si terrà sabato 12 novembre 2011 alle ore 21,00 presso la Sala Papa Giovanni XXIII° Pia Fondazione Piccinelli a Scanzorosciate .
Sempre nell’ambito delle attività culturali il Gruppo Alpinistico Presolana invita gli appassionati alla Rassegna dei Fil di Montagna che si terrà Venerdì 25 novembre e venerdì 2 dicembre con inizio alle ore 21,00 presso la Sala Consigliare del Comune di Scanzorosciate con il Patrocinio e Contributo dell’Assessorato alla Cultura.

Notizia di www.viniesapori.net

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *