Soccorso alpino, rubato ponte radio altopiano di Asiago

Ieri l’altro una squadra è salita con il tecnico per risolvere il problema e si è trovata di fronte al furto. Ignoti, dopo aver divelto il lucchetto della porta, hanno portato via ponte radio e batterie – del valore di circa 3.500 euro – lasciando sul tetto l’antenna e i pannelli solari dell’alimentazione

È di ieri l’altro purtroppo la scoperta del furto del ponte radio fisso del Soccorso alpino ospitato all’interno uno stabile degli impianti di risalita delle Melette, che, da 20 anni, assicurava la copertura delle comunicazioni in caso di emergenza. In occasione dell’arrivo del presidente Mattarella, il 24 maggio scorso, il ponte radio era stato utilizzato per comunicare con l’esercito. Durante il recente intervento di soccorso del 4 giugno, la Stazione di Asiago si era invece accorta che non funzionava più.

Ieri l’altro una squadra è salita con il tecnico per risolvere il problema e si è trovata di fronte al furto. Ignoti, dopo aver divelto il lucchetto della porta, hanno portato via ponte radio e batterie – del valore di circa 3.500 euro – lasciando sul tetto l’antenna e i pannelli solari dell’alimentazione.

Il Soccorso alpino e speleologico del Veneto condanna il gesto soprattutto perché comporterà conseguenze negative nella comunicazione tra soccorritori in caso di intervento, in una zona già scarsamente coperta dalla telefonia mobile.

di www.mountlive.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *