Ovindoli: Un fine settimana con le penne nere

OVINDOLI – Un intero week end, quello di sabato 31 marzo e domenica 1 aprile, interamente dedicato all’incontro tra il gruppo alpini Ana di Ovindoli (L’Aquila) e quelli di Solagna (piccolo comune in provincia di Vicenza) e Viareggio.

Due giornate tra folklore, tradizioni, arte e cultura finalizzate a suggellare e rafforzare l’amicizia instauratasi tra le penne nere delle tre diverse realtà italiane. Per i Viareggini si tratta della seconda trasferta nell’entroterra abruzzese, per i Solagnesi invece è la prima occasione per vivere e toccare con mano la realtà ovindolese.

Sabato 31 marzo gli ospiti saranno accolti dal Gruppo locale con una ricca e tipica colazione; dopo la sistemazione, il pomeriggio proseguirà con la visita dei siti archeologici e dei monumenti più importanti e significativi del territorio marsicano, come l’acropoli di Alba Fucens o la storica torre di Mazzarino.

La giornata di domenica sarà istituzionale e commemorativa. La corona tradizionale verrà trasportata dalla piazza del paese fino al Monumento dell’Alpino lungo un percorso imbandierato e “scortata” dalle autorità e dalla banda musicale. Intorno alle 10, il saluto del primo cittadino, Pino Angelosante e l’offerta dei doni, simbolo di solidarietà e fratellanza tra le tre realtà.

di www.abruzzoweb.it

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *