È nato il comune S. Marcello-Piteglio con legge regionale

Approvato all’unanimità la proposta di legge per la fusione dei due comuni della montagna

Il nuovo comune di San Marcello-Piteglio è ora una realtà. Il Panorama San Marcello PistoieseConsiglio regionale ha infatti approvato all’unanimità la proposta di legge per la fusione dei due comuni della montagna pistoiese, proposta nove mesi fa dai consiglieri Pd Massimo Baldi e Marco Niccolai, alla quale ha fatto seguito un referendum consultivo che ha visto la maggioranza dei votanti esprimersi a favore.
«Non nascondo una certa emozione – ha detto Baldi intervenendo inveduta piteglio aula – perché per molti anni la politica è apparsa incapace di passare dalle parole ai fatti. Dopo dieci anni di sterili discussioni, anche da parte della nostra classe dirigente, oggi la fusione tra San Marcello e Piteglio è finalmente un fatto concreto, una realtà che ha ricevuto grande consenso da parte dei cittadini. Voglio esprimere la soddisfazione per il lavoro fatto dal nostro gruppo consiliare e soprattutto per quello portato avanti dalle due amministrazioni comunali, un impegno complessivo che ci ha consentito di raggiungere un risultato che non esito a definire epocale».
«E’ un momento importante – ha aggiunto Niccolai – perché dopo molti anni nei quali sono stati versati fiumi di inchiostro e svolti dibattiti che hanno investito anche il Consiglio regionale, finalmente concludiamo un percorso. E’ motivo di orgoglio che la legge che approviamo oggi nasca da noi, in accordo con le amministrazioni comunali, elemento questo essenziale per la riuscita del progetto. I sindaci infatti si sono spesi totalmente, promuovendo un percorso partecipativo fitto, con più di 20 assemblee e che ha visto l’apporto determinante di un comitato per il sì al referendum che ha lavorato pancia

a terra per il risultato finale. Un risultato che parla chiaro: dal 2017 nella montagna pistoiese ci saranno due comuni invece di quattro. Grazie alle fusioni ed agli incentivi nazionali e regionali per esse, i nuovi Comuni avranno una marcia in più per darei risposte concrete ai cittadini»

iltirreno.gelocal.it/pistoia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *