Maltempo, ufficio postale chiuso: disagi a Rocca di Cambio

L’Aquila, 10 feb 2012 – I cittadini di Rocca di Cambio denunciano forti disagi a causa della chiusura dell’ufficio postale del paese. «Tutti sono fortemente indignati per la continua ed immotivata chiusura nonostante le  tantissime sollecitazioni fatte al comune e di conseguenza alla direzione delle Poste, nonostante la tranquilla percorribilità delle strade e nonostante la bellissima giornata di sole» ha commentato Pio Di stefano, consigliere comunale.

«Sono indignati tutti i cittadini  che non riescono ad effettuare le varie operazioni ma, soprattutto, i tanti pensionati che non riescono a prendere la pensione  e, per questi motivi, questa mattina, c’è stato un via vai in Comune per esporre le tante lamentele e rimostranze – prosegue Di stefano – Il Sindaco ha incaricato gli uffici di seguire l’evoluzione della vicenda ma fino alle ore 14.00 di ieri, 9 febbraio, nulla è successo. Se saranno rispettate le previsioni Rocca di Cambio , il Comune più alto di tutto l’Appennino, per questo fine settimana, sarà ancora sotto   una violenta precipitazione nevosa motivo questo che , secondo il parere di tutti, porterà alla riapertura degli uffici postali non prima di martedì o giovedì della prossima settimana».

«Ci aspettiamo una risposta motivata ed urgente  da parte delle Poste – conclude – anche perché non è la prima volta che ciò accade  con  ripercussioni negative sull’immagine del Comune e togliendo ai cittadini un servizio pubblico di notevole importanza».

di www.ilcapoluogo.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *