La Valle, una pista d’accesso alla frana di Dagarei

LA VALLE Nel 2012 la Forestale svolgerà un lavoro di monitoraggio e sistemazione della frana di Dagarei nell’alta Val Missiaga. L’amministrazione comunale di La Valle Agordina, guidata dal sindaco…

Nel 2012 la Forestale svolgerà un lavoro di monitoraggio e sistemazione della frana di Dagarei nell’alta Val Missiaga.

L’amministrazione comunale di La Valle Agordina, guidata dal sindaco Tiziano De Col, ha affidato
l’intervento in delega ai Servizi Forestali regionali di Belluno, che realizzeranno una pista di accesso alla zona della frana. L’opera è stata inserita fra le priorità per il prossimo anno nell’ambito del Piano triennale delle opere pubbliche che la giunta lavallese ha approvato lunedì scorso.

Il 2012 vedrà però i Servizi Forestali impegnati anche su altri fronti all’interno del territorio comunale. «Essi», dice il sindaco De Col, «svolgeranno due importanti manutenzioni forestali con sistemazione della viabilità silvo-pastorale d’accesso alle zone interessate, ossia i boschi contermini alle strutture di Malga Roa, nell’alta valle del Missiaga, e quelli tra Malga Foca e Forcella Folega. Le squadre forestali eseguiranno il taglio manutentivo di questi boschi e sistemeranno tratti di viabilità che necessitano di manutenzione. I lavori inizieranno a primavera».

Nei prossimi giorni, inoltre, vedrà il via, sempre a cura dei Servizi Forestali regionali di Belluno, l’attività di taglio vegetazione nell’alveo del torrente Missiaga, a partire dalla frazione di Cugnago fino a fine abitato in direzione Agordo. L’azione prevede anche la rimozione delle ceppaie nel tratto arginato, oggetto di manutenzione, in modo da garantire la permanenza della pulizia per diversi anni.

Fra gli interventi ormai messi in archivio va invece annoverato il cantiere che la forestale ha concluso quest’anno per costruire arginature e briglie a difesa dell’abitato di Cugnago, con annessa la realizzazione di una passerella pedonale in legno con campata di dodici metri che permette di collegare Cugnago con le zone agricole poste in sinistra Missiaga.

«La sinergia pluriennale tra Comune e Servizi Forestali regionali di Belluno», sottolinea il sindaco De Col, «si sta dimostrando strategica per la continuità della manutenzione ambientale e forestale sul territorio di La Valle Agordina. L’Amministrazione Comunale ha sempre cercato di indirizzare risorse proprie sulla manutenzione dell’ambiente attraverso l’opera dei Servizi Forestali Regionali e in questa struttura ha sempre trovato un valido appoggio per cercare di risolvere problematiche, talora stringenti e ineluttabili, che interessano il territorio comunale». (g.san.)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *