Il tunnel per Livigno chiuso se ci sarà troppo traffico

Articolo di   Tio.ch

COIRA – I grigionesi sono stufi si subire le conseguenze negative del traffico di transito in direzione di Livigno (Italia). Per questo motivo, e dato che dall’Italia non giungono segnali incoraggianti, la strada d’accesso alla celebre località turistica verrà chiusa il prossimo inverno in caso di forte traffico.

La via più comoda per recarsi a Livigno passa dalla strada del passo del Forno, da dove si dirama un tunnel transfrontaliero che conduce alla località italiana. La Forcola di Livigno è chiusa in inverno. Il Passo del Foscagno – l’unica strada che permette di raggiungere Livigno rimanendo in territorio italiano – è invece normalmente sempre aperto, ma culmina a 2291 metri.

Il problema è che il tunnel Munt La Schera, di circa 3,5 km di lunghezza, è a una sola corsia (senso unico alternato). Di conseguenza nei momenti di maggior traffico si formano lunghe code al portale engadinese che spesso raggiungono anche i 10 chilometri di lunghezza. Paralizzando il traffico sul passo del Forno, anche l’accesso alla Val Monastero non è più possibile. Il problema è noto da anni ed è diventato sempre più grave.

Ora il Canton Grigioni ha perso la pazienza: se il prossimo inverno una situazione simile si riprodurrà di nuovo, il tunnel sarà chiuso al traffico, ha dichiarato oggi in una conferenza stampa a Coira la consigliera di stato Barbara Janom Steiner.

La titolare del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità ha affermato che il cantone aveva detto a Livigno che la misura è colma già la scorsa primavera. Nonostante anni di discussioni non si è infatti mai arrivati a una soluzione.

Gli italiani dovrebbero informare i Grigioni la settimana prossima in merito alle misure che intendono adottare. Una possibilità è scaglionare durante tutta la settimana, e non più unicamente il sabato, la data di inizio dei pacchetti vacanze.

Colpiti dall’eventuale chiusura del tunnel sarebbero soprattutto i turisti provenienti dalla Polonia e dalla Cechia, nazioni su cui Livigno ha puntato molto negli ultimi anni. Per loro, i tre chilometri di galleria rappresentano di gran lunga la strada più rapida per accedere alla località italiana.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *