Friuli: 700.000 euro per le lotta alle frane

(Adnkronos) – Sono stati, in particolare, assegnati 347.000 euro al Comune di Ravascletto per quanto riguarda le azioni di monitoraggio e prevenzione in localita’ Salars, dove la Regione ha investito dal 2004 oltre 5 milioni di euro per consolidamento e messa in sicurezza a seguito di una frana. “Oggi la localita’ di Salars e’ rientrata nel patrimonio comunale ed e’ in sicurezza – ha precisato Ciriani – ma dobbiamo mantenere elevata la soglia di attenzione e riteniamo necessario mettere il Comune in condizione di monitorare il proprio territorio”.

Ulteriori 300.000 euro sono stati assegnati dalla direzione regionale all’Ambiente ai Comuni di Ligosullo, Barcis, Cimolais, Forni Avoltri e Moggio Udinese, che li utilizzeranno per il monitoraggio e lo studio di una serie di fenomeni franosi che riguardano i territori di rispettiva competenza. Sempre sul tema relativo alle frane, la giunta regionale ha approvato oggi anche l’assegnazione di 30.000 euro che andranno a otto Comuni (Taipana, Savogna, Prepotto, Barcis, Dogna, Drenchia, Osoppo e Pontebba) per la manutenzione di una serie di opere paramassi.

di adnkronos.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *