Coldiretti Nuoro, ovili isolati e in difficolta’ a Orgosolo

10 feb. – (Adnkronos) – Sono giunte alla Coldiretti di Nuoro le prime segnalazioni da parte dei Comuni sugli allevatori in difficolta’ a causa del maltempo che sta imperversando su tutta la Barbagia. ”Il Comune di Orgosolo – spiega il Presidente della Coldiretti Nuoro Ogliastra, Simone Cualbu – ci ha segnalato che una decina di aziende sono in difficolta’ perche’ non riescono a raggiungere il bestiame al pascolo per portare foraggio e mangimi. Si tratta di aziende situate in localita’ ‘Su Haharu’, ‘Uttulu’, ‘Sa Vena Manna’ e ‘Supramonte’. Abbiamo chiesto alla Prefettura ed all’Assessorato regionale all’Agricoltura di intervenire in soccorso di queste imprese agricole che rischiano di perdere i propri animali”.

”L’ondata di freddo – prosegue Cualbu – in generale sta’ determinando grossi danni alle imprese zootecniche: il gelo, oltre ad avere effetti negativi sulla produzione di latte, in calo di almeno il 20/25 %, sta anche determinando un impiego extra di foraggi e mangimi che ha fatto incrementare il loro prezzo di almeno un 30% rispetto al quale occorre che le autorita’ competenti vigilino affinche’ i fabbisogni delle aziende non si trasformi, anche per i mangimi, in speculazione sui prezzi”.

fonte adnkronos

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Orgosolo ha detto:

    La Regione ,La Coldiretti e tutte le associazioni di categoria devono fare qualcosa perchè i grossisti di mangimi della Sardegna tipo Alimzoo che a già provedutto da lunedì 13-02-2012 ad aumentare i concentratti che questo nn può succedere , noi pastori quà in montagna siamo messi male con gli animali da dieci giorni sempre in piedi con 60 cm di neve e a 8° 10° gradi sotto zero nn possiamo permetterci di comprare il mangime e i foraggi in continuo aumento cn tutti che cercano di speculare , qualcuno di questi deve intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *