Aosta: Petizione che chiede di ridurre i pedaggi autostradali

Concluso l’esame in Commissione della petizione che chiede di ridurre i pedaggi autostradali

La Commissione Affari Generali del Consiglio Valle ha concluso ieri l’esame della petizione sottoscritta ad 1.149 cittadini per sollecitare la riduzione, a favore di tutti gli automobilisti valdostani, dei pedaggi sull’intera tratta valdostana dell’autostrada A5 da Pont-Saint-Martin a Courmayeur.

I rincari maggiori effettuati nel 2011 hanno riguardato le due società concessionarie valdostane (+18,95% per Sav e +14,15% per Rav), confermando la tratta tra le più care d’Italia.

«Sulla base delle audizioni effettuate e del confronto che ne è seguito – ha spiegato il presidente della Commissione, Andrea Rosset (UV) – e prendendo atto che la Presidenza della Regione ha formulato all’Anas una richiesta di autorizzazione di riduzione del 50 per cento degli ultimi aumenti dei pedaggi autostradali, i Commissari, unanimemente, hanno auspicato fortemente che l’ente nazionale fornisca in tempi brevi una risposta in merito alle sollecitazioni avanzate in tal senso».

di Aostaoggi.it
Marco Camilli

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *